Vieni e vedi

Bolle di sapone   «[…] Vorrei che voi diveniste leggere…, leggere come una bolla di sapone che un bambino, giocando,  può soffiare in tutte le direzioni. Che il Bambino Gesù possa girarvi e rigirarvi tra le sue mani come vuole  e… inviarvi a destra o a sinistra, in una baraccopoli o in una segreteria, in una missione lontana o in una fraternità di studi… vi faccia partire subito o vi tenga ferme a lungo senza sapere dove andrete… demolisca tutti i vostri piani… vi nomini responsabile o no… nomade o sedentaria…».

Piccola sorella Magdeleine,Lettera alle piccole sorelle, 8 agosto 1955alt

monastero russo

Come sorella Magdeleine aveva desiderato fin dai primi anni, la Fraternità si è diffusa in tutti i continenti. In Italia siamo presenti con diverse Fraternità fin dagli anni del dopoguerra. A Roma c’è la Fraternità generale di Tre Fontane, casa di famiglia per le piccole sorelle di tutto il mondo. Con testimonianze varie cerchiamo di far conoscere l’attualità di ciò che viviamo, cominciando da una semplice giornata con noi, a cammini di vita di piccole sorelle, che in modo diverso hanno percorso tante tappe e parlano di ricerca, di vocazione e di voti, di incontri, di preghiera, di fraternità, di solidarietà con un popolo… Con delle foto si può fare quasi il giro del mondo…

Vieni e vedi….